associazione

cosa è kansassìti

Prendiamo in prestito una fortunata e suggestiva espressione di L. Bianciardi certi, un giorno, di potergliela restituire: Kansassìti è aperta al vento ed ai forestieri, ma anche al suono ed alle sue sperimentazioni, alla ricerca nelle Arti ed alle contaminazioni tra le Arti.

In un paesaggio sociale annoiato, infreddolito ed impaurito questa Associazione è nata per trasmettere un messaggio di incoraggiamento ai suoi soci innanzitutto, ma anche a tutta la comunità, un messaggio positivo costruito sulla partecipazione e sull’impegno, sulla condivisione di un percorso nella Cultura ed al servizio della comprensione dei fenomeni che l’attraversano.

Kansassìti si muove ed opera nel magmatico, oscuro certe volte, campo culturale cercando di creare le condizioni per sovvertire il tanto abusato adagio del qui non succede mai niente. Ed invece qui, anche qui, accadono molte cose. Alcune di esse sono meravigliose ed incoraggianti, altre invece, ci spaventano e ci obbligano a stare insieme, progettare e migliorarci.

La nostra proposta è nata nel febbraio 2017 come spin-off di un bella quanto breve esperienza di editoria D.I.Y. di qualche anno fa e sulle spalle di una consolidata e riconosciuta attività di associazionismo culturale chiamata Maremma Network – Radio Maremma. Abbiamo fin da subito dato alla nuova Associazione una veste leggera, agile, ma seria e decisamente ambiziosa. Il suo contenuto è tutto ancora da scrivere e ciò che è stato ottenuto, tutto da consolidare.

Il Cinema è il nostro Core, all’inglese, insieme al suo Pubblico. Questo è uno spazio verso cui ci siamo rivolti immediatamente, vuoi per studi personali, esperienze pregresse ma sopratutto vuoi per sincera emozione verso un mezzo di espressione potente ed allo stesso tempo Comune e comunitario.

Un mezzo che deve essere maneggiato con cura, con la giusta competenza ma sopratutto con la mente aperta e le braccia pronte alla gestione di immagini che si trasformano in storie, esempi, memorie nel loro fluire diritte verso le nostre coscienze di spettatori ed interpreti reali di questo momento.

cavacinema

– Rassegna Migrarti, Cava di Roselle, Grosseto, estate 2017

La nostra attuale struttura operativa ci permette di proseguire con il lavoro “culturale” iniziato nel 2013 e ampliarlo seguendo un percorso di crescita collettiva nel campo della produzione e promozione artistica, occupandoci principalmente di cultura cinematografica, organizzazione di mostre e rassegne di film, arene estive e festival teatrali. Ecco qui alcune iniziative che abbiamo curato…

  • Organizzazione 1a edizione “Torneo La Zampata“, torneo di calcio comunitario e non agonistico, campi UISP di viale Europa – Grosseto, primavera 2018;
  • Organizzazione “Octo-Fest: verso una salute di comunità“, in occasione della giornata internazionale della salute mentale, Velodromo, Grosseto, 10 ottobre 2018;
  • Rassegna cinematografica comunale “Piazze di Cinema” nei paesi e nelle frazioni del Comune di Roccastrada (GR), 2017 e 2018;
  • Rassegna cinematografica “Cinema Tascabile” in Estate Fiorentina, nelle piazze e nelle strade del Comune di Firenze, 2017 e 2018;
  • Rassegna cinematografica per “Clorofilla Film Festival” a Festambiente – Enaoli, Grosseto, 2017 e 2018;
  • Rassegna cinematografica nel Comune di Magliano in Toscana, luglio e agosto 2018;
  • Rassegna di cinema “Migrarti” presso Cava di Roselle, 2017;
  • Rassegna “Divino Commedia” presso Cava di Roselle, settembre 2018;
  • Rassegna “Festival del Cinema di Mare“, Castiglione della Pescaia (GR), 2017 e 2018;
  • Rassegna cinematografica comunale “Cassero Cinema” a Grosseto, 2017;

Come soci volontari ci occupiamo dell’accoglienza del pubblico, dell’allestimento della tecnica e della cura e manutenzione degli spazi, della proiezione (compresa quella DCP) e della creazione di contenuti audio/video professionali. L’Associazione opera principalmente nell’ambito territoriale provinciale di Grosseto, ma ha già esteso le sue collaborazioni su tutto il territorio regionale.

Nel tempo libero ci piace tantissimo ascoltare e fare conoscere la Musica. Cerchiamo di pensare alla Musica come ad un mezzo per costruire ponti, unire le persone e formare comunità. Grazie alla attività estive ed alle sottoscrizioni dei Soci siamo riusciti a mettere in cartellone dei piccoli concerti domenicali andando a cercare ciò che emerge dal panorama indipendente. Si svolgono presso la nostra sede di Grosseto e sì, sono veramente piccoli show, ma sempre partecipati e belli, densi. Ci piacerebbe costruirci intorno qualcosa. Vedremo.

Iscriviti alla newsletter o seguici sui vari social per rimanere aggiornato sulle attività.

radiobonelli prima

– Luca Bonelli in “Quando ero Campione del Mondo dei Pesi Massimi“, estratto da ‘Giornate a quadri – Storie di sport e letteratura’, monologo, primavera 2017